Sviluppo tecnologie sostenibili

 

La Strategia di Lisbona, con le tre aree prioritarie lanciate nel 2005 dalla politica comunitaria, definisce l'innovazione come la modalità dell'economia per "produrre, assimilare e sfruttare con successo le novità nei settori economico e sociale". L'innovazione si persegue dunque attraverso il rinnovo e l'ampliamento della gamma dei prodotti e dei servizi, nonché attraverso l'attuazione di nuovi metodi di produzione, d'approvvigionamento e di distribuzione. Poiché sono le imprese a cogliere il beneficio economico dell'efficace sfruttamento della novità, l'impresa è, per l'UE, al cuore del processo di innovazione. 

 

  • La nostra attività di R&S

IGEAM sviluppa le proprie capacità di innovazione, grazie ad attività di studio, sperimentazione e ricerca, con un approccio multi-settoriale che parte da una approfondita conoscenza disciplinare e sistemica del settore della sostenibilità. La nostra attività di R&S è anzitutto finalizzata a migliorare il know-how interno dell'azienda, a sviluppare nuovi prodotti e servizi e ad ottimizzare processi per consolidare conoscenze e competenze da mettere a disposizione dei nostri progetti e dei nostri clienti. D'altro canto, IGEAM, quale società di assistenza tecnica rivolta al mondo delle imprese e a quello della Pubblica Amministrazione, opera anche per conto dei propri clienti (EELL, Istituti di Ricerca, Università, grandi aziende, PMI, ecc.) al fine di sostenerli nei loro percorsi di innovazione. Ciò viene fatto fornendo idee innovative per la sostenibilità del business, supporto alla progettazione e alla ricerca dei sostegni finanziari, servizi di assistenza a tutti livelli: tecnico metodologico, di project management, amministrativo, di pubbliche relazioni.

IGEAM lavora in tali ambiti a livello locale, nazionale ed internazionale, realizzando principalmente:

    • progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo;
    • progetti di sviluppo orientati al mercato (indagini, investimenti mirati, selezione di personale specializzato, ecc.);
    • assistenza tecnica, amministrativa, formale e di partenariato, nei progetti di R&S.
    • I principali temi su cui si sviluppa la nostra attività di R&S riguardano:
    • l'inquinamento atmosferico e la gestione della qualità dell'aria;
    • il settore energetico (l'efficienza energetica e la produzione da fonti rinnovabili);
    • l'architettura sostenibile;
    • le applicazioni dell' informatica territoriale e del telerilevamento per il governo del territorio ed il monitoraggio dell'ambiente;
    • lo sviluppo di modelli di organizzazione dei distretti industriali e produttivi di tipo sostenibile;
    • le politiche di adattamento ai cambiamenti climatici;
    • la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro (con attenzione al benessere organizzativo ed all'ergonomia);
    • temi, modelli e metodi innovativi per la comunicazione e la formazione ambientale;
    • il settore sanitario, con riferimento particolare alla sicurezza clinica.

 

  • Organizzazione

L'attività di R&S si esplica principalmente nelle sedi IGEAM di Roma, Palermo, Napoli, Brindisi .

Il gruppo di lavoro dipende direttamente dalla presidenza di IGEAM, a sottolineare l'importanza strategica che la società ritiene di dare al settore. Il lavoro si svolge sotto la supervisione del Comitato Scientifico di IGEAM.

 

  • Partnership

Le attività di R&S vengono tradizionalmente svolte in partenariato con enti ed aziende di diversa natura che potenziano il nostro knowhow e le nostre capacità operative. Menzione particolare merita la partecipazione di IGEAM a Optsensor, spin-off dell'Univeristà di Roma "Sapenza", specializzata nello sviluppo di nuovi sensori ottici e dispositivi dedicati al monitoraggio e al controllo ambientale e della salute umana. Oltre a quelli già menzionati ed ai centri R&S delle imprese nostre clienti, vale la pena citare alcuni dei centri di ricerca con i quali negli anni IGEAM ha avuto proficue occasioni di cooperazione: ENEA, Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro - ISPESL, Istituto Superiore di Sanità – ISS, CETMA - Centro di progettazione, design & Tecnologie dei Materiali, Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR, Consorzio Interuniversitario Nazionale per le Scienze Ambientali - CINSA, Università degli Studi La Sapienza di Roma, Università Roma TRE, Università degli Studi della Tuscia, Università degli Studi di Palermo, Università degli Studi di Messina, Università degli Studi di Reggio Calabria, Università degli studi di Napoli.

 

  • Le linee di ricerca

Nel seguito si riportano, in estrema sintesi, i nostri attuali interessi scientifici e le linee di ricerca "attive" con modalità diverse (progetti finanziati, co-finanziati, commesse esterne di R&S, attività interna di studio e sperimentazione).

 

  • ARIA
    • PIAL Sviluppo di un sistema per il monitoraggio ambientale in ambito locale, basato sulla integrazione di informazioni e dati di varia natura
    • OPT-ECO Sviluppo di tecnologie optoelettriche innovative indirizzat al monitoraggio ambientale ed applicazioni in ambito ecologico
    • ARIA- fAIRcast® Servizio innovativo di previsione dell'inquinamento atmosferico a scala locale
    • ECOMOBILITY Tecniche innovative di monitoraggio traffico-ambiente ed indagini sugli effetti degli inquinanti atmosferici sulla salute pubblica
    • SATELLITARIA Tecniche alternative di monitoraggio dei PM 10 e 2,5 con telerilevamento satellitare
    • SISTEMI INNOVATIVI Tecniche a basso costo per il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico
  • ENERGIA
    • PRODUZIONE DI ENERGIA Sperimentazione e valutazione dell'efficienza da biomasse (alghe) delle alternative nei processi di produzione di energia a partire dalla produzione di alghe
    • EDP Sviluppo di servizi orientati alla valorizzazione di materiali da riciclo
    • SEMPRE Sviluppo, Elaborazione di Metodologie di Progettazione e nuove soluzioni tecnologiche per il miglioramento del Recupero Energetico in impiantistica complessa
    • PUREE HB Efficienza energetica ed energie rinnovabili negli edifici storici: recupero delle antiche strategie di efficientamento energetico ed integrazione delle stesse con le varie forme di energia rinnovabile
    • PIANIFICAZIONE ENERGETICA Identificazione e promozione di strumenti e metodi locale e vocazione condivisi per la pianificazione energetica su scala locale energetica territoriale e la valorizzazione delle vocazioni energetiche territoriali
    • Nuove strategie per il sostegno allo sviluppo di impresa fattibilità della filiera corta nel settore delle agroenergie per la produzione di energia da biomasse
    • MOBILITA SOSTENIBILE Metodi, tecnologie e strategie per lo sviluppo locale e territoriale della mobilità sostenibile e la sua integrazione nel sistema urbano
  • ICT
    • GIADA Soluzioni informatizzate innovative per i sistemi di gestione della sicurezza e dell'ambiente
    • SCENARIO Gestione unificata di dati,modelli e processi decisionali a livello locale e territoriale
    • BLU-ARCHEOSIS Tecnologie innovative e sistemi di supporto all'archeologia subacquea
    • APPLICAZIONI DELLA REALTA' Uso della realtà virtuale per training dei piloti di aerei virtuale ad attività di training
    • SAFETY RATING Open Data application for monitoring, rating and improving prevention systems in small and medium enterprises
  • AMBIENTE
    • SIAM Progetto per l'integrazione dei principi della sostenibilità nella localizzazione, nell'insediamento e nella gestione delle aree industriali sostenibili
    • SETUP-EIA Integrazione dei principi della sostenibilità nella progettazione e nella gestione delle aree industriali e produttive in genere
    • LIFE CYCLE ASSESSMENT Nuove tecniche di progettazione ed ecodesign guidate dai dati della LCA
    • AUDIT TECNOLOGICI Progettazione e sperimentazione di una metodologia di audit tecnologico e sperimentazione di azioni di diffusione e trasferimento tecnologico per le PMI
  • NATURA & BIODIVERSITÀ
    • BIODISTRICT Sviluppo di un modello di gestione dimostrativo per accrescere la competitività del settore dell'agricoltura biologica e della biodiversità nelle aree agricole e semi-naturali
    • Metodi e strumenti innovativi per Conservazione e tutela degli habitat prioritari la tutela di natura e biodiversità marini e costieri
    • BIOREG Individuazione e sviluppo dei distretti biologici: casi applicativi della metodologia BIODISTRICT alla realtà italiana
    • PROBIOTAS Affidamento di incarico nell'ambito del progetto PROBIOTAS per la definizione di Linee Guida per la produzione agricola di qualità e sostenibile
    • SALUS PER LACTEM Prodotti salutistici e valorizzazione della filiera lattiero-casearia salernitana attraverso lo sviluppo di una rete integrata multisettoriale
  • BENI CULTURALI
    • SUPERCRITICAL Nuovi metodi per la conservazione con impianti a fluidi supercritici dei reperti archeologici organici estratti dai fondali marini
    • Virtual reality per studio e Diagnostica e virtual reality per il recupero, lo studio promozione dei beni culturali e la promozione dei beni culturali locali
  • HEALTH & SAFETY
    • PREVENZIONE Analisi degli infortuni e sviluppo di modelli di prevenzione
    • TRASPORTO nel trasporto su strada e nelle infrastrutture
    • TERMOPLASTICA Metodologie di individuazione dei prodotti chimici di degrado termico nelle lavorazioni di estrusione a caldo e di termoplastica
    • LAVORO A PROGETTO Sistemi informativi integrati per la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori nel lavoro a progetto Nuovi metodi BBS applicati alla sicurezza in agricoltura Prevenzione in agricoltura PROGIMM Tecnologie ICT per la progettazione immersiva multisensoriale: verifica di qualità e comfort attraverso la percezione multisensoriale e definizione di metodi per l'ergonomia di prodotto/processo
    • CAPACITY BUILDING IMPRESA ETICA Impresa etica e sostenibile: strumenti per il management responsabile nelle PMI
  • SANITÀ
    • SICUREZZA CLINICA Applicazione della BBS alle aree critiche dell'attività ospedaliera.
    • MONITORAGGIO REMOTO DI PAZIENTI CARDIOPATICI.

 

  • I nostri servizi per l'innovazione tecnologica

A differenza dei servizi di ingegneria, che riguardano l'applicazione di conoscenze, tecniche e metodologie, anche complesse, ma comunque note ed assestate, i servizi per l'innovazione tecnologica riguardano attività che si pongono oltre la frontiera delle conoscenze e delle applicazioni note. I servizi per l'innovazione tecnologica sono dunque orientati a costruire un ponte tra il mondo della ricerca, svolta generalmente dalle università e dagli enti pubblici di ricerca, e quello delle aziende di produzione, caratterizzato dalle necessità di trovare in tempi brevi nuovi soluzioni applicative che si concretizzano nell'elaborazione, nella gestione e nella esecuzione di idee e progetti innovativi.

Questi servizi sono rivolti a quei clienti per i quali un'accurata analisi di ingegneria ha evidenziato che le loro esigenze non possono essere economicamente soddisfatte con risorse, conoscenze, tecniche e metodi attualmente standardizzati.

Tipicamente i servizi di innovazione, che spesso includono attività di prova e sperimentazione, vanno a coprire le seguenti attività:

    • la misura e l'acquisizione di dati di prestazione non disponibili o non pubblicati;
    • lo sviluppo, la sperimentazione, la prototipazione e la messa a punto di nuovi prodotti e nuovi processi;
    • la verifica delle prestazioni di prodotto e delle tecnologie per nuove applicazioni;
    • le nuove modalità di integrazione ed applicazione di tecnologie esistenti;
    • lo studio e la sperimentazione di nuovi sistemi derivanti da combinazioni architetturali differenti di componenti noti.

 

I servizi di innovazione tecnologica contengono attività particolari, non tipiche di tutti i servizi a catalogo, tra cui:

    • valutazione delle esigenze;
    • generazione di idee e progetti;
    • sviluppo dettagliato dei bisogni e delle soluzioni;
    • test preliminari su scala di laboratorio;
    • realizzazione e sperimentazione di prototipi;
    • attività di scaling-up e realizzazione di impianti pilota;
    • attività dimostrative a piena scala o in campo;
    • definizione di metodologie di progettazione ed analisi;
    • assistenza alla messa a punto dei processi produttivi e di commercializzazione.