approccio integrato

 

Behavior-Based Safety (B-BS)

 

Il contesto

Si stima che oltre l'80% degli infortuni sul lavoro non siano dovuti a problemi di sicurezza o inadeguatezza di macchine, attrezzature e impianti o da condizioni di lavoro sfavorevoli bensì a COMPORTAMENTI NON SICURI!

Se un’azienda vuole ridurre o azzerare il numero degli infortuni deve necessariamente lavorare sui comportamenti delle persone sviluppando, con metodi scientifici, una cultura e sistemi di valori della sicurezza.

La Behavior-Based Safety (B-BS) o Sicurezza Basata sul Comportamento, è il metodo scientifico che consente di conseguire questo risultato. Il metodo della BBS è stato sviluppato in oltre 40 anni di ricerca, coniugando le più avanzate ricerche sul comportamento umano con una sperimentazione in campo in migliaia di aziende di grandi e medie dimensioni in tutto il mondo. L’efficacia della B-BS è stata sottoposta a severe verifiche scientifiche, può vantare centinaia di case study pubblicati, oltre sessanta esperimenti randomizzati e ad oggi è l’unico metodo che abbia superato controlli di 3° livello.

In Italia grandi gruppi industriali hanno già sperimentato la potenzialità della B-BS con risultati impressionanti, visibili già dopo pochi mesi di attività, attraverso il significativo incremento dei comportamenti sicuri.

 

Il processo

Attuare il sistema B-BS in azienda richiede:

  • un’analisi approfondita degli infortuni pregressi e dei comportamenti critici per ciascuna delle attività svolte in azienda;
  • il coinvolgimento dei lavoratori a tutti i livelli dell’organizzazione, sia nella fase di progettazione che implementazione del processo;
  • l’individuazione dei comportamenti critici a maggior rischio, l’osservazione e la misurazione sistematica degli stessi;
  • la definizione di un piano di schemi di rinforzo per i lavoratori che assicuri lo sviluppo e il mantenimento nel tempo di comportamenti sicuri;
  • l’attuazione di un piano di monitoraggio e miglioramento sistematicamente rivisto.

 

I vantaggi

Il sistema BBS, oltre alla riduzione o azzeramento degli infortuni, consente all’azienda di ottenere altri vantaggi in termini di:

  • diminuzione delle ore di lavoro perse;
  • riduzione dei fermi macchina/impianti a causa di incidenti;
  • riduzione del contenzioso con OOSS;
  • riduzione dei premi assicurativi (meccanismo Bonus/Malus di oscillazione del tasso INAIL);
  • miglioramento del clima interno nelle relazioni tra i vari livelli dell’organizzazione aziendale e aumento della produttività.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare: Ing. Maria Cosentini.